Immobile Vendita3

Con l’home staging la casa si vende in un terzo del tempo

Con l’home staging la casa si vende più velocemente. Grazie a una presentazione degli ambienti più studiata e accurata, l’acquirente è infatti in genere più invogliato alla visita dell’immobile e al conseguente acquisto. Così la tempistica si può ridurre addirittura di oltre i 70%, almeno confrontando i tempi di vendita dichiarati dagli associati a Home Staging Lovers (58 giorni) e quelli ufficiali (7,1 mesi secondo il sondaggio congiunturale di Bankitalia e Tecnoborsa).

Ma in cosa consiste l’home staging? Cambiare la disposizione dei mobili, dare un tocco del giusto colore, scegliere i complementi più adatti e curare l’illuminazione. Bastano pochi interventi, non strutturali e temporanei, assieme a un servizio fotografico realizzato da un professionista, per cambiare volto a una casa e far scattare il colpo di fulmine con i compratori.

La professione
L’home stager è un professionista che unisce conoscenze di arredamento d’interni, decorazione, fotografia e marketing immobiliare per presentare al meglio un immobile destinato alla vendita. Non ristruttura la casa, né la arreda in modo definitivo. «L’home stager, lo dice la parola stessa, mette in scena l’abitazione con il preciso obiettivo di svelarne tutte le potenzialità a un target di compratori ben individuato – spiega Fosca de Luca, presidente Home Staging Lovers –. Possibili acquirenti che vedranno prima di tutto la casa attraverso le foto sul web, fondamentali per suscitare l’interesse iniziale fra mille proposte a portata di click, e poi visiteranno gli spazi allestiti ad hoc».

(Fonte: Il Sole 24 Ore)

Leggi l’articolo completo sul sito de Il Sole 24 ore

Karisma Home Staging organizza corsi di home staging a Milano  che ti permetteranno di acquisire le basi teoriche e pratiche per avviare la professione di home stager.

Scopri di più sui nostri corsi di home staging!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *