Moodboards

Tessuti e textures per la stagione invernale

Con l’inverno alle porte, bisogna far sì che i nostri allestimenti, da una parte siano caratteristici della stagione autunnale ed invernale, ma dall’ altra siano sempre luminosi e accoglienti – che facciano ricordare il tepore del focolaio domestico, entrando da subito nell’ immobile.

E se vi state domandando quale siano i tessuti, gli oggetti, le textures e i colori più adeguati per questo periodo, dove vi è meno luce e le temperature sono più basse, questo è l’articolo che fa per voi.

Iniziamo dal fil rouge del nostro progetto: il colore. Ovviamente i neutri devono far da padrone nel nostro staging, ma cerchiamo di prediligere quelli dalle tonalità calde, dal bianco panna, fino al tortora. Continuiamo con i colori più saturi, utilizzati solo a piccole macchie: tutte le sfumature delle spezie – cannella, zenzero, cioccolato – fino al bordeaux, elegante, per dar calore con un tocco di chic agli spazi. In piccole dosi il grigio e il blu notte lasciano segni grafici negli staging, dando un tocco di modernità ad un ambiente magari troppo freddo ed austero.

L’oro è il protagonista negli allestimenti glamour, magari più cittadini, donando quella ricercatezza che solo un metallo prezioso può dare – giochi di riflessi che se ben studiati regalano still life dal gusto cosmopolita.

palette neutri caldi

I tessuti migliori, ovviamente, saranno sono quelli più pesanti: un cotone lavorato, il velluto, il tricot, la pelliccia ecologica. Ricordiamo se gli arredi più voluminosi saranno sempre bianchi o neutri, i complementi saranno i veri attori, e quindi sì a cuscini di pelo, ricamati o in lana, ma anche in lamè e  con le paillettes.

Le copertine, di grande aiuto per noi stagers, grazie ai bellissimi volumi che regalano in fotografia, potranno essere sia neutre che di un colore più forte, ma dovranno aver sempre lo scopo di riportare alla mente l’idea di casa intima ed accogliente.

Consigli di Karisma: scenografate maggiormente, usando oggetti come: foglie, frutta e verdura di stagione; i quali ricorderanno le gradazioni di colore dei nostri allestimenti, e che allo stesso modo risulteranno insoliti, e cattureranno l’attenzione del possibile acquirente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *